murales download

Guardare


E’ così che inizia la voglia di mettere lettere su lettere che formano parole che si rincorrono, creando senso compiuto ma anche no. Nascosto, velato, stropicciato e scarabocchiato, perché mica è facile tirarle fuori le cose da dentro senza la sofferenza che le spinge  e le gonfia fino a farle esplodere. Inizi semplicemente a camminare e ti ritrovi in un bosco intricato e quasi perdi l’orientamento da quante emozioni vuoi tradurre in parole da sempre, perché sono state lì come macigni per anni a soffocarti la gola e martellarti la testa e corroderti lo stomaco.

Poi inizi e non smetti più.

Non sai perché lo fai, forse solo per quietare l’ansia, per trovare un senso al tuo malessere, a scartare un buio che è lì dentro e che vuole essere guardato mica solo annaspato. Perché sono bravi tutti a sguazzarci nella propria oscurità, ma solo pochi trovano il coraggio di sezionare uno ad uno quei mostri scuri che albergano in te. Potrei trovare un nulla denso, un insieme di attimi disattesi, un’infinità di attese e sguardi persi nel silenzio di altri. Potrei trovare e affogarci dentro anche.

Non so se ce la farò, però ormai non posso più tornare indietro.

Certi percorsi sono irreversibili. O si soccombe o si rinasce.

Scelte, si devono fare sempre delle scelte, anche quando non lo vorremmo, anche quando non ci sentiamo ancora pronti. Ma il segreto è che quando si squarcia qualcosa dentro si deve trovare per forza il coraggio di vedere cosa esce fuori.

E’ la vita che ci domanda e se vogliamo appropriarcene davvero di questa nostra vita, si deve avere la forza di guardare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...