orme

Nero catrame


Nero catrame

nel gorgo infinito

di uno sguardo

perso all’ orizzonte.

Pensiero in ombra

e non dall’assenza di sole

ma dall’assenza di cuore.

Gelido  suono 

di  parole scandite

conficcate come vetri sul petto

nel silenzio .

Ricorderai ogni istante  di delirio

e affonderai nella melma

ad ogni passo attraversato

all’alba

al confine del  mare.

Ti volterai indietro

e solitarie, le tue orme,

ti indicheranno il cammino.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...