19882989-old-graphic-tree-with-twisted-roots-on-a-brown-background

Radice d’albero


Dalla levità del tuo respiro

ho imparato a decifrare piano i tuoi pensieri muti,

e coglierli dalle parole casuali buttate lì per depistare

Ho imparato a cogliere da uno sguardo l’indifferenza che mascheravi in te

Ho imparato a muovermi lentamente,

equilibrista,

sulle onde rotolanti del mare

in perpetuo moto instabile.

Col silenzio ho sviscerato i miei pensieri

nell’emozione d’anima di odori e sapori.

Solo oggi posso dire di essere sopravvissuta

al lento devastante scorrere di quegli attimi,

rimanendo imbrigliata saldamente

alla mia incerta radice d’albero.

Da ascoltare con le cuffie a tutta palla😀

8 thoughts on “Radice d’albero

    • Si,rimanendo salda alle mie radici dettate dal mio sentire di cuore. e sentire col cuore è un sentire profondo che prende vita da intelligenza intuitiva e sensibilità emotiva. non sarei mai sopravvissuta se avessi rinnegato questa parte di me.
      grazie della tua visita e delle tue parole, sempre gradite
      ciao

  1. posso rubarti l’affermazione e farla mia?.. “rimango salda alle mie radici dettate dal mio sentire di cuore. e sentire col cuore è un sentire profondo che prende vita da intelligenza intuitiva e sensibilità emotiva. non potrei sopravvivere se rinnegassi questa parte di me”
    è tutto quello che di me ci sarebbe da dire se mi chiedessero come vivo…
    ma è dura e si vive a pelo d’acqua…
    A

    • si che puoi “rubarla”…perché se la senti profondamente dentro di te, non è un rubare, è un condividere, è un appartenenza nel sentire.
      certo che è dura, si vive costantemente scorticati, senza alcuna protezione…

  2. hai detto bene, stare appoggiate al cuore è essere nudi, esposti,, senza protezione appunto, ma a me suona come vivere o non farlo, io scelgo sempre di vivere e le ferite me le curo a casa e cerco di capire cosa mi sono portata dietro.. ma come te non rinuncio all’autenticità ..

  3. nessun senso infatti, ma è fortuna incontra persone che accolgano davvero quello che noi siamo nel bene o nel male, a volte i nostri cuori battono più forte e fanno rumore e c’è chi tenta di metterci i freni alle ali….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...