donne accartocciate

Come mi sento


Come mi sento?

Mi sento come accartocciata su me stessa

e non ho voglia di distendermi.

Sento le pieghe e le grinze rugose ad ogni respiro graffiato.

Che tanto sono solo io,

soltanto io

a combattere per (r)esistere.

E’ come se tutte le emozioni sviscerate e dilatate

non riuscissero più

a rientrare nella loro forma originale.

E’ una pelle che ti si slabbra addosso

e ti soffoca.

4 thoughts on “Come mi sento

  1. Stai crescendo, ti stai modificando, in bene o in male è un altro discorso non tocca a me farlo, non ne so nulla io. Però stai cambiando, è questo il motivo per cui non rientri più nelle dimensioni originarie. per non soffocare basta riflettere e cavalcare il cambiamento con tutta te stessa in faccia al mondo e alla tua vecchia pelle che ti guarda atterrita.
    Scrivine…oppure manda tutto a quel paese e esci a incontrare il giorno.

    • Il cambiamento è inevitabile, è vita che scorre nelle vene ad ogni incontro, scontro, slittamento dell’andatura e dell’anima. Certo, forse questa è la mia unica certezza, anche se a piccole dosi, anche omeopatiche, non siamo mai la stessa persona di un istante prima. Può sembrare banale, ma so che non lo è, ma è quando ne prendi coscienza che allora inizi ad evolvere. Quando ne senti la consapevolezza. E questa può scaturire da ore e ore a sviscerare e analizzare pensieri oppure, e questo è il modo che sento più mio, quando ti appare all’improvviso, quando il pensiero si armonizza alla carne, quando scegli qualcosa non soltanto razionalmente ma la tua mente ascolta con il corpo la pelle e l’anima.
      Forse è per questo che sono incostante con lo scrivere, perché a volte non mi traduco in parole, a volte ho bisogno di mandare tutto a quel paese…proprio come dici tu…
      Ciao amico, grazie della visita

    • Grazie Amico mio caro, sono belle le cose che mi dici. Non ho forse molti amici, molti conoscenti si, sono in realtà piuttosto selettiva, ma coloro che mi amano davvero lo fanno soprattutto per quello che tu dici. Forse noi ci conosciamo poco e solo virtualmente ma hai mirato al centro.
      Auguri di cuore anche a te

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...